Gratin di salmone e finferli, venerdì pesce

gratin-finferli-salmone-pronto-001

Quando avevo postato questa ricetta, ero talmente avvilita per le foto che avevo scritto «Foto da inserire».
Le avevo fatte la sera, il piatto non concedeva sconti, andava mangiato caldo: una delle poche volte che ello gradiva pesce, non potevo rischiare.
Il bilanciamento del bianco era un mistero e le foto spaziavano dal blu al giallo all’arancione come quadri di Van Gogh (wow!)
Ora, col trucco e parrucco tutto si aggiusta, o quasi😉

Continua a leggere “Gratin di salmone e finferli, venerdì pesce”

Pane con i ciccioli: pan cu’ lis frizzis (a Trieste frizze), pan cu’ lis fricjis, pan cu’ lis fricjas, gemellaggi

ciccioli-libro-e-gatto-001Ciccioli, libro e gatto, fatto a mano da un amico della Val Resia

Dal titolo si evincono varietà e ricchezza della Lingua Friulana, come d’altronde vario e ricco è il Friuli Venezia Giulia con la sua cucina: dalle malghe al mare, parafrasando la trasmissione di successo di Alice col nostro amato chef stellato Emanuele Scarello e l’altrettanto amato Fabrizio Nonis.
Seguendo blog che trattano la cucina della tradizione, parlo della tradizione della loro famiglia e regione, mi sono accorta che tra noi ci sono molte affinità e molte similitudini.

Continua a leggere “Pane con i ciccioli: pan cu’ lis frizzis (a Trieste frizze), pan cu’ lis fricjis, pan cu’ lis fricjas, gemellaggi”

Fongi a savore in pentola, cucina rinascimentale

fongi-a-savore-in-coccio1-001Fongi a savore in pentola

2 settembre 2012
Rp fongi ben lavati et neti et fane pezi et toli de li pori ben tridi et metteli a cocere ne la pentola con lardo et quando li pori sono mezo cotti butavi dentro li fungi et le specie et zafrano et de le mandole monde et uno poco di petrosemoli et menta ben pisti, quando li metti li fungi, et cotti quando ti parerano menestrali pi et sarano boni (carta 27 v)

Continua a leggere “Fongi a savore in pentola, cucina rinascimentale”

Fool di Uva Fragola, dolce Fool-lia d’autunno, con e senza agar agar

fool-uva-fragola-gruppo-001Gruppo di Fool di uva fragola in un interno

Buongiorno mondo, grazie per le coccole e mi scuso con chi non gradisce divagazioni di vita vissuta ma, tant’è
Oggi, come piace a me, faccio un tuffo nel passato e nuoto in questo mare di dolcezza: un fool, antica ricetta inglese che ho trovato, insieme con altre varianti, in una mia vecchia enciclopedia, e quando dico vecchia è davvero vecchia.

Continua a leggere “Fool di Uva Fragola, dolce Fool-lia d’autunno, con e senza agar agar”

Strucolo de ua fragola, nostalgia della vendemmia

strucolo-ua-fragola-cornice-002Strucolo de ua fragola

Ripropongo le vecchie ricette accompagnate dai vecchi racconti del vecchio accantoalcamino perchè ormai mi sento vecchia.
Come dico ultimamente alle mie pazienti interlocutrici, sento di non aver più nulla di nuovo da raccontare perchè ho già raccontato tutto.

Continua a leggere “Strucolo de ua fragola, nostalgia della vendemmia”

Scrigno al sesamo con riso e zucchine, per Grazia ricevuta

scrigno-al-sesamo-fetta-tagliere-1Scrigno al sesamo con riso e zucchine

Non c’è niente di miracoloso e non vorrei sembrare blasfema: semplicemente questa ricetta è presa da Grazia, il settimanale della Mondadori.
La mia parrucchiera che conosce la mia passione per la cucina, da anni, prima di buttare i giornali vecchi, conserva per me le pagine con le ricette.

Continua a leggere “Scrigno al sesamo con riso e zucchine, per Grazia ricevuta”

Curd con bacche di sambuco, forzature fuori stagione

curd-bacche-sambuco-biscotti-001

Mi sto accorgendo dei cambiamenti climatici scorrendo le cartelle delle vecchie foto: questo curd l’avevo fatto in settembre 2010, una zuppa a fine luglio 2009 ma ormai sono anni che non riesco più a trovare i grappoli di bacche come allora.

Continua a leggere “Curd con bacche di sambuco, forzature fuori stagione”

Minestra di ortiche e finferli, malinconia d’autunno

foglie-e-riflessi-a-torino-nRiflessi nell’acqua a Torino 2012

Autunno
Il cielo ride un suo riso turchino
benché senta l’inverno ormai vicino.
Il bosco scherza con le foglie gialle
benché l’inverno senta ormai alle spalle.
Ciancia il ruscel col rispecchiato cielo,
benché senta nell’onda il primo gelo.
é sorto a piè di un pioppo ossuto e lungo
un fiore strano,un fiore a ombrello,un fungo.
M.Moretti

Continua a leggere “Minestra di ortiche e finferli, malinconia d’autunno”

Porcini al cartoccio, andar per funghi

porcini-al-cartoccio-pronti-001Porcini al cartoccio nel cartoccio

I porcini al cartoccio li avevo mangiati nel lontano 2003, a La Balotarie, un ristorante dalle parti di Tarcento.

Continua a leggere “Porcini al cartoccio, andar per funghi”